Lucca Comics & Games 2012

Lucca Comics & Games. Terzo giorno

Penultimo giorno di Lucca Comics & Games. Il sole splende alto nel cielo, beh più o meno, ma almeno non piove. Iniziano a giungere voci del fatto che quest’anno Lucca abbia superato tutti i record di presenze. Visto che anche noi non volevamo essere da meno, abbiamo programmato questo giorno in modo da avere più autori possibili in trasmissione. Ben sei scrittori si sono avvicendati dietro i nostri microfoni, e che scrittori!

Dalla fantascienza al fantasy, passando per il paranolmal romace di origini spagnole per giungere ai libri per ragazzi, non ci siamo fatti mancare nulla.

Ad aprire le danze Francesco Troccoli, con il suo Ferro Sette il quale ci ha prospettato l’ipotesi di un futuro dove l’umanità ha sacrificato ogni minuto del proprio tempo in favore della produttività e del lavoro. Un futuro dove le risorse per la sussistenza sono sotto il rigido controllo di un governatore e dove la vita media degli individui si è andata radicalmente accorciando, non tanto per scarsa conoscenza medica, piuttosto per la mancanza di sonno.

Subito dopo di lui Francesco Falconi, seguito da un Alice musa della musica, ci ha dato un saggio delle sue doti come violinista… Francesco ti vogliamo bene, ma ti preghiamo, continua a scrivere: corde ed archetto non fanno per te! Oltre che parlarci di Muses, Francesco ci ha svelato qualche piccolo particolare su Muses 2, ancora in lavorazione.

A seguire le Lady del Fantasy. Prima lei, Licia Troisi, regina incontrastata del fantastico italiano, che, nonostante l’infortunio, oramai in via di guarigione, si è seduta a chiacchierare con noi.

Subito dopo Licia, dalla Spagna, ci ha raggiunto la raggiante Victoria Alvarez, autrice di Eternal’affascinate storia di una medium nella Londra dell’Ottocento.

Last but not least ci ha raggiunto Silvana de Mari, lasciandoci praticamente senza fiato. Ascoltarla parlare del senso della vita e della morte è stata per noi un’esperienza bellissima. Silvana ci ha svelato le metafore che si celano dietro La profezia del mondo degli uomini, l’ultimo dei suoi libri, e ci ha spiegato cos’è il perdente radicale e l’importanza dei bambini nel mondo.

E dopo la carrellata di splendide donne,  lo staff di Fantasy on Air ha deciso di riequilibrare le quote azzurre all’interno della trasmissione, per non essere accusata di eccessivo femminismo. L’arduo compito di tenere alto l’onore maschile è caduto su Mark Menozzi, autore de Il vascello fantasma.

Riascoltate la puntata cliccando su Lucca Comics & Games 2012 – Sabato 3 Novembre

 

Fantasy on Air incontra Christopher Paolini

Ok ragazzi c’è davvero bisogno di un post per Christopher Paolini? Dobbiamo davvero spiegarvi chi è? Ci sembra abbastanza inutile. Sappiate solo che siamo arrivati anche a lui (sì il prossimo passo sarà la conquista del mondo ma non ditelo al Dottore o ci sterminerà come i Dalek).

Il povero Christoper, per poter presenziare al Lucca Comics & Games, ha dovuto superare l’uragano Sandy, atterrare a Firenze e farsi ancora un bel pezzo per raggiungere la kermesse. Nonostante il jet lag, si è presentato puntualissimo all’incontro con i fans e in radio da noi.

Sebbene fossero le dieci del mattino, ora in cui lo staff di Fantasy on Air, fa davvero fatica a connettere (si prega di evitare le battute sul fatto che questa è la condizione della redazione anche il resto del giorno), con l’aiuto di Chiara Codecà che ci ha fatto da interprete, siamo riusciti a portare a casa anche questa intervista.

Christoper si è dimostrato davvero un ragazzo alla mano, gentilissimo e capace di stare allo scherzo, e, nonostante la fama raggiunta, un animo da sognatore ancora intatto.

Riascoltate la puntata paolini
[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2012/11/paolini.mp3]

Lucca Comics & Games 2012. Secondo Giorno

Ed eccoci arrivati al 2° giorno. Ancora carichi ed entusiasti per ciò che Lucca riesce ogni anno a regalarci e non ancora distrutti (o almeno non del tutto) dalla maratona toscana, lo staff di Fantasy on Air si è messo nuovamente dietro ai microfoni per accogliere i nuovi ospiti.

Leonardo Patrignani e Dorotea De Spirito non hanno fatto in tempo a uscire dalla presentazione dei loro libri in Sala Ingellis che sono io quattro dell’apocalisse sono calati su di loro come falchi, costringendoli ad aprire le danze della nuova puntata.

Dorotea e Leonardo sono stati molto disponibili, acconsentendo a intervistarsi l’un l’altra (volevate mica che lavorassimo, vero?) e a raccontare l’uno il libro dell’altra. Leonardo inoltre ci ha svelato i segreti del perfetto doppiatore, mentre Dorotea ci ha affascinato con la sua dolcezza.

Legge fisica vuole che quando 4 pazzi con il microfono incontrano due degni compagni il prode editor ne faccia le spese. L’ignaro Francesco Gongui, di ritorno da una “spedizione cibo per gli autori”,  è stato subito tirato in mezzo e torchiato come si deve. In men che non si dica si è ritrovato con le cuffie in testa e il microfono in mano a dover svelare i segreti che si nascondono dietro Multiversum e Devilish. E anche questa è fatta.

Come sapete però raccontarvi i libri già pubblicati e intervistare i loro autori a noi non basta, motivo per cui, lasciati liberi Leonardo, Dorotea e Francesco, abbiamo fatto accomodare davanti ai nostri microfoni Cecilia Randall. Sempre bellissima e preparatissima, Cecilia è riuscita a stuzzicare la curiosità anche di Luca Azzolini, che non si è fatto sfuggire l’occasione di porre qualche domanda in diretta all’autrice di Gens Arcana e Hyperversum. Udite, udite, dalle sue capaci mani sta per nascere un nuovo libro, corale questa volta. Il titolo è ancora un mistero, c’è chi lo chiama Il libro nuovo, ma noi qualche piccola anticipazione siamo riusciti a scoprirla. Per sapere cosa ci ha raccontato non dovete fare altro che riascoltare la puntata.

Riascoltate la puntata cliccando su Lucca Comics & Games 2012 – Venerdì 2 Novembre

 

Lucca Comics & Games 2012. Primo giorno.

E a una settimana dal ritorno dal Lucca Comics & Games, lo staff di Fantasy on Air ha finalmente ritrovato le energie per raccontarvi cosa abbiamo combinato durante la kermesse, quali i vecchi amici ritrovati e i nuovi conosciuti.

Lo staff di Fantasy on Air con Paolo Barbieri

Nonostante le intemperie e tentativi di depistaggio sotto la pioggia il giorno prima, i prodi eroi di Fantasy on Air sono giunti sani, salvi e inzuppati di pioggia alla loro casa lucchese, pronti per montare la radio e disturbare gli ospiti della Sala Ingellis (ci odiate vero?).

Anche quest’anno diversi ospiti si sono seduti davanti ai nostri microfoni e noi li abbiamo accolti nel migliore dei modi, o almeno nel migliore secondo i nostri standard (ai posteri l’ardua sentenza), sbagliando i loro nomi, i titoli dei loro libri o obbligandoli a doppiarci Assassin Creed (per questo si veda l’intervista a Leonardo Patrignani nei prossimi post).

Silvia Sacco Stevanella

Visto che a noi piace iniziare col botto, chi poteva essere il primo se non Dio in persona? Paolo Barbieri ci ha infatti maledetti come ben si addice a un essere divino, minacciati di essere ritratti su post-it  e cacciati all’inferno. Noi ovviamente lo prendiamo come un complimento. La redazione concorda sul fatto che sia meglio un’eternità all’inferno con Barbieri che un giorno al concerto di Laura Pausini. Fra un anatema e l’altro Paolo ci ha raccontato il suo “Inferno di Dante“.

Alberto Panicucci – Rill

E subito dopo il buio arriva sempre la luce. Con immensa gioia abbiamo accolto quindi Silvia Sacco Stevanella e il suo “Luce – la grotta dei sussurri“. Fra una chiacchiera e l’altra sull’ambiente, l’ecosostenibilità e ovviamente il suo romanzo, Silvia ci ha salvati dalla dannazione. Grazie Silvia, siamo in debito!

Potevamo noi starcene tranquilli a goderci la pace offertaci da Silvia? Ovviamente no!! Più che logico infilarsi un uno zombie-party. Davanti ai nostri microfoni abbiamo fatto accomodare non una figura oscura ma tre: Giacomo Brunoro, Carlo Vanin ed Elisa Gianola Fornari, rispettivamente editore ed autori di “The Survival Diaries“. E mentre con Giacomo, titolare di LACaseBooks, casa editrice italo-americana di ebooks, abbiamo conversato di libri digitali e del futuro dell’editoria, Carlo ed Elisa ci hanno introdotto nel terrificante ed affascinante mondo del loro blog di sopravvissuti.

Giacomo Brunoro (La Case Books), Carlo Vanin ed Elisa Gianola Fornari (The Survival Diaries) e metà staff di Fantasy on Air. L’altra metà è stata data in pasto agli zombie.

Una volta resici conto che l’Italia stava diventando un posto troppo pericoloso, abbiamo tentato di scampare all’apocalisse zombie nostrana rifugiandoci a Barcellona, dove abbiamo incontrato la bellissima e simpaticissima Lena Valenti.  Fra una lezione di catalano, una traduzione del prontissimo Skippie, e qualche suggerimento di musica iberica, Lena ci ha condotto attraverso il mondo de “Il libro di Jade“, primo volume della saga Vanir. 

Lena Valenti e Skippie

Proprio mentre iniziavamo a far pratica con le nacchere, Lena ha dovuto salutarci, ma la scomoda sedia dell’ospite non è rimasta vuota troppo a lungo. Tempo una canzone e Alberto Panicucci, presidente dell’associazione RiLL – Riflessi di Luce Lunare ci ha raggiunto, per conquistarci grazie alla Collana Mondi Incantati. Alberto ci ha parlato della nuova antologia che prende il nome dal titolo del racconto vincitore del Trofeo Rill, Il Carnevale dell’Uomo Cervo, di Luigi Musolino, e per rassicurare tutti coloro che non sono entrati nelle pagine di questa antologia del fatto che è già stato indetto il XIX Trofeo Rill 2012/2013 e le iscrizioni sono aperte a tutti.

Riascoltate la puntata cliccando su Lucca Comics & Games 2012 – Giovedì 1 Novembre

 

Ascolta R.I.D.

giugno: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930