News

Luccaaaa!?!?!? We’re coming back!!!

lucca-2016

iMaginariuM Latina Fest II edizione

imaginarium 2013

Sul Piazzale di Capoportiere e presso la struttura de La Vela, Hotel Miramare, Latina Lido, il 15 e il 16 giugno 2013, prende vita un festival interamente dedicato al mondo del fantastico, un universo di libri, ospiti illustri, giochi, mostre a tema, laboratori, figuranti in costume, face painting, set fotografici e degustazioni gastronomiche.

Per un intero week end si respireranno tutte le atmosfere del fantastico, spaziando dal fantasy all’horror, passando per la fantascienza e lo steampunk, gustando le emozioni del paranormal romance e le azioni dell’urban fantasy, per giungere nei luoghi incantati fatti di parole e immagini.

Imaginarium Latina Fest è un appuntamento per tutti coloro che vogliono immergersi in mondi magici e straordinari.

Non potete mancare, l’immaginario vi attende e l’ingresso è gratuito!

Il programma dettagliato è disponibile sul sito www.chimeraeventi.it

Vi anticipiamo che al caffè letterario si aprirà sabato alle 16.00 con la preview de La tredicesima costellazione, graphicnovel di Filomena Cecere, illustrato da Danilo Angeletti per chiudere in bellezza domenica alle 18.45 con Il templare nero di Roberto Genovesi, Newton Compton Editori.

Sarà inoltre possibile partecipare ai laboratori di scrittura creativa a cura di Emanuela Valentini e Monica Serra in arte Molly  Greenhouse sabato dalle 17.00 in poi, al laboratorio di illustrazione a cura di Simona Diodovich domenica dalle 10.30 alle 11.30 e al laboratorio di fumetto a cura di Danilo Angeletti, domenica dalle 17.00 alle 18.00.

Domenica 16 giugno dalle 10.00 in poi si gioca in piazza con l’associazione ludico culturale In cerca di avventura.

Saranno in mostra opere d’arte Fantasy, sarà possibile fare acquisti nell’area espositiva e di vendita, si potranno degustare creazioni culinarie a tema, sarà possibile farsi  fotografare in scenografie fantasy e horror e approfittare di una postazione di face painting.

Per info e prenotazioni ai laboratori creativi

chimera.associazione@libero.it

www.chimeraeventi.it

Filomena Cecere: filomenacecere@gmail.com

Cinzia Volpe: cnz@iol

Tweettando con Wolverine

I fan avranno un’occasione speciale per porre a Hugh Jackman domande su uno dei film più atteso dell’anno WOLVERINE L’IMMORTALE. Controllate le pagine Twitter di Hugh Jackman e di The Wolverine il 2 maggio alle ore 18 per vedere i video nei quali Hugh risponderà alle vostre domande!

Cominciate a tweettare sin da ora usando gli hashtag #TheWolverine #AskHugh o commentate su Facebook di The Wolverine  per avere la possibilità che vengano presentate.

the-wolverine-l-immortale

Basato sul celebre arco narrativo a fumetti, in Wolverine: L’immortale troviamo Logan, il guerriero eterno, in Giappone. Lì, l’acciaio dei samurai si scontrerà con gli artigli d’adamantio, mentre Logan affronterà una misteriosa figura dal suo passato, in un’epica battaglia che lo cambierà per sempre. Vulnerabile per la prima volta e spinto ai limiti del suo fisico e delle sue emozioni, dovrà confrontarsi non solo con il letale acciaio dei samurai ma anche con la propria immortalità, più forte di quanto abbiamo visto fino a ora.

 

Wolverine L’immortale uscirà nei cinema il 25 luglio 2013 anche in 3D.

 

 

Tra pochi giorni Belgioioso Fantasy

Belgioioso-Fantasy1Torna Belgioioso Fantasy, per una Pasqua all’insegna di elfi, maghi, orchi, cavalieri e magiche atmosfere.
Il 31 marzo e il 1 aprile appuntamento con più grande manifestazione d’Europa dedicata al genere fantasy, al mondo delle fiabe e al gotico presso  il Castello di Belgioioso.

Lunedì avrà luogo lo spettacolo a cavallo sul tema “Signore degli Anelli” tra orchi e forze della Terra di Mezzo.

Il Castello sarà visitabile domenica dalle ore 14.00 alle ore 20.00 e lunedì dalle ore 10.00 alle ore 20.00, e catapulterà i visitatori nell’età di mezzo, con 140 botteghe e banchi a tema fantasy e medioevale dove sarà possibile fare acquisti esclusivamente con la moneta elfica. Il Castello e il parco saranno avvolti da un’atmosfera tra il gotico e il fantastico, dove sarà possibile incontrare elfi, maghi, orchi, giullari, cavalieri, ma anche streghe vampiri e lupi mannari! La nuova edizione,
infatti, pur conservando quelle caratteristiche che l’hanno resa tato amata dal pubblico, presenterà una novità: non sarà più dedicata solamente al mondo de “Il Signore degli Anelli” come nelle prime edizioni, ma al genere fantasy in generale, al mondo delle fiabe e al gotico.

I principali temi della manifestazione saranno i 5 delle precedenti edizioni, Il Signore degli Anelli, Harry Potter (quest’anno ampliata con nuovi espositori e cosplayers), Le Cronache di Narnia, Van Helsing, Alice nel Paese delle Meraviglie (riservato ai più piccoli), ai quali quest’anno si aggiungerà un’area dedicata al film Lo Hobbit.

Sono molte le attrazioni in programma: battaglie tra cavalieri, scuole di magia, danze e ballate elfiche, mostre tematiche: “Armi e Armature nel Medioevo dal X al XVI Secolo”, “Streghe, Stregoneria e Inquisizione”, “Mondi in Miniatura, Soldatini e miniature storiche e fantasy” ed, infine il film “LadyHawke” .

Nel biglietto di ingresso, per tutti i bambini (da 5 fino a 12/13 anni) è compresa la vestizione (abito completo), l’armamento (spade in lattice o gomma e scudi in legno), l’arruolamento, l’addestramento e l’iscrizione (in diverse fasce di età) per l’avventura con gli animatori.

Se volete saperne di più: www.belgioiosofantasy.it

Esce Storie di Confine, autori e illustratori Fantasy per Medici senza Frontiere

sdc-front-poropatÈ disponibile all’acquisto on line, per l’editore WildBoar, Storie di Confine, l’antologia di racconti brevi fantasy promossa dall’Associazione Culturale Terre di Confine, il cui ricavato verrà devoluto all’ONLUS Medici senza Frontiere. 55 racconti scritti da autori esordienti e autori già noti ai patiti del Fantasy italiano. L’antologia ospita anche 15 illustrazioni realizzate da illustratori di gran nome e da esordienti, mentre Diramazioni – Illustration and Design ha regalato la splendida immagine di copertina.

Storie di Confine è nata dall’intento comune dei suoi curatori di fornire un aiuto concreto a chi assiste i sofferenti della Terra senza distinzioni di alcun genere. L’antologia ha visto convergere gli sforzi di tanti creativi della scrittura e dell’illustrazione, più e meno noti, tutti uniti dalla voglia di trasformare la propria creatività in un atto concreto per un fine benefico. Come tema conduttore è stato scelto il ‘confine’, inteso sotto ogni possibile accezione e da rendere in chiave fantastica.

Nel progetto sono stati coinvolti diversi esordienti, che hanno partecipato alla selezione. A valutarli una giuria di qualità, composta da Mariangela Cerrino, Francesco Dimitri, Luca Tarenzi, Francesco Barbi, Adriano Barone, Francesco Falconi, Laura Iuorio e Laura Schirru, che ha selezionato i dieci racconti migliori. Molti gli autori già editi, quali  Fabiana Redivo, Francesco Barbi, Riccardo Coltri, Irene Vanni, Milena DeBenedetti, Laura Iuorio, Giovanni Pagogna, Alfonso Zarbo, che hanno regalato un loro racconto  e gli illustratori che hanno donato i loro lavori (Furio Bomben, Tiziano Cremonini, Luca Oleastri, Giulia Brescia, Valeria De Caterini, Fabio Gentilini, Alex Fusari, Eleonora Gambula, Beatrice Penco Sechi, Stefano Marinetti, Giacomo Pueroni, Giancarlo Caracuzzo, Beatrice Cremonini, Fabio Babich e Federico Bertolocci). L’illustrazione di copertina è un regalo offerto da Jessica Angiulli e Lucio Mondini di Diramazioni.  I titoli di copertina sono stati curati da Matteo Poropat. Il libro ha una prefazione a cura di Emanuele Manco, direttore di FantasyMagazine.

Storie di confine si può acquistare presso lo shop on line WildBoar.

 

 

I Figli di Baal – La guida rossa di Francesca Costantino

Cancellate quanto sapete della storia del pianeta: I Figli di Baal – La guida rossa inaugura la Nuova Era del genere umano.
Ispirato ai giochi cult D&D degli anni ’90, Diablo e Baldur’s Gate, questo urban fantasy si dipana tra Aurigard, la Città d’Oro, e New York poco prima dell’11 settembre. Jason, Sean e Victoria (un negromante, un guerriero bardo e una maga nera) sono condannati a cercarsi tra le ere e le dimensioni, pur essendo una cosa sola. Essi infatti incarnano i tre “aspetti” del dio Baal, un’entità originaria di Venere e parte della Stirpe divina atlantidea. Il demone Mephisto, reietto dalla Stirpe, renderà gli esseri umani schiavi di una setta, impedendo ai protagonisti di riunirsi nell’avatar di Baal, l’unico che può distruggerlo.
Amore, magia, musica rock ed esoterismo fanno da sfondo alle vicende umane, in una lotta fratricida che rivoluzionerà il modo di pensare di ognuno di noi. In questo primo episodio della trilogia, Sean e Victoria vivono in due epoche diverse,
eppure un filo sottile sembra legarli misteriosamente, come se una forza segreta li attirasse l’uno verso l’altra e si adoperasse per incrociare i loro destini.
Victoria ha 16 anni, abita in un villaggio celtico ed è arrivato il momento di andare in sposa al compagno che le è stato predestinato sin dalla nascita. Ma la giovane, dal carattere indomito e ribelle, travestita da elfo maschio fuggirà dalla casa natale e si imbarcherà alla volta della meravigliosa Aurigard.
Sean, invece, vive a New York alla fine degli anni ’80. Poliziotto scapestrato ma perspicace, è sulle tracce di un misterioso pluriomicida che lascia le sue vittime dissanguate. Dopo l’ennesimo omicidio rimasto senza colpevole, però, deciderà di
lasciare la polizia per coltivare la sua passione più grande, la musica rock; fonderà una band di successo, i Baalym, ma le inquietanti uccisioni e gli infausti presagi lo seguiranno ovunque andrà.
Con una scrittura vivace e coinvolgente, Francesca Costantino trascina il lettore in un viaggio entusiasmante. Nella trama ben intessuta, le atmosfere fantastiche dei mondi di Tolkien e Lewis si intrecciano con intelligenza agli elementi del romanzo d’amore e ai numerosi richiami alla storia dell’Inquisizione, alla magia e agli echi del pensiero New age.
Attraverso le vicende dei protagonisti, chiamati a compiere un percorso di crescita ed evoluzione spirituale, la giovane scrittrice – al suo esordio con questo romanzo – consegna a tutti noi un messaggio di luce, di amore e di speranza e soprattutto il sogno di un mondo migliore e possibile.

Francesca Costantino, giornalista, scrittrice e blogger (www.raccontifantasy.com), è redattrice di riviste di moda ed editor. Studiosa di teosofia, è Sifu di Kung fu Tao Lung e Metacoordinatore di PNL e Ipnosi per Hypromaster. Con il racconto Il giocatore di scacchi ha partecipato al concorso Il miglior racconto fantastico del XVIII Trofeo Rill. Fan dei giochi di ruolo Dungeons&Dragons e di musica anni ’80, con I Figli di Baal. La guida rossa è al suo esordio.

I Figli di Baal La guida rossa: Armando Curcio Editore, collana Electi, pp.512, euro, 16.90, isbn 9788897508328, in libreria dal 7 novembre 2011.

Torna a volare il draghetto della narrativa – Scriptorama e Limana Umanita presentano “I mondi del fantasy II”

Il prossimo 6 luglio presentazione ufficiale dell’antologia I mondi del fantasy II.

È giunto al termine anche il lavoro di editing sui testi, e la nuova antologia I mondi del fantasy II è pronta a raggiungere il pubblico dei lettori. Il volume che raccoglie i diciannove racconti selezionati attraverso l’omonimo premio letterario della casa editrice Limana Umanita e dall’agenzia di consulenze editoriali Scriptorama, vedrà la luce il prossimo venerdì 6 luglio 2012 con la presentazione ufficiale al festival “Racconti sotto le stelle” di Porto Potenza Picena (MC).

A partire dalle ore 22:00, al Belvedere sul mare, l’editore, i curatori e gli autori dell’antologia illustreranno l’opera ai lettori e festeggeranno la pubblicazione. Il volume rappresenta la terza pubblicazione di narrativa della casa editrice Limana Umanita, già famosa nell’universo ludico per aver creato l’apprezzatissimo gioco di ruolo Project H.O.P.E. e il correlato gioco di carte War of Wonders. Il premio letterario I mondi del fantasy II è la seconda edizione del concorso lanciato nell’ottobre 2010 da cui era emersa un’antologia di ventiquattro racconti, e rinnova la collaborazione con l’agenzia Scriptorama. Nel mezzo c’è stato anche Pirati! un premio letterario per racconti a tema piratesco.

E il futuro? “Il gran numero di partecipanti testimonia dell’alto gradimento dei nostri concorsi presso il pubblico degli esordienti e non solo – dice il titolare Scriptorama Luca Pantanetti – Continueremo pertanto su questa strada proponendo ogni anno due premi letterari: uno sempre sotto il marchio I mondi del fantasy, per racconti a tema fantastico. L’altro avrà ogni anno un tema diverso”.

“Per il 2012 abbiamo scelto il tema delle Macchine – gli fa eco il project manager di Limana Umanita, Alessio Cisbani – Il bando sarà reso noto il primo luglio, ma già da oggi è possibile iscriversi al nostro forum  e allo speciale gruppo Facebook dedicato per saperne di più”.

Per il momento l’appuntamento a cui riservare maggiore attenzione rimane senz’altro la presentazione de I mondi del fantasy II (o più semplicemente IMDF II come già lo chiamano i suoi autori e fan), il prossimo 6 luglio, in cui verranno portati alla luce i racconti di Marco Filipazzi, Luca Simioni, Marco Lovisolo, Elisabetta Amoroso, Marina Lo Castro & Fabrizio Alessandro Cadili, Matteo Dallavalle, Federica Priola, Michele Tomasetti, Paolo Capponi, Olga Luce, Chiara Cini, Anita Guarneri, Matteo Gattafoni, Matteo Pecoraro, Marco Losi, Chiara Zanini, Matteo Felicetti, Valentina Zunino, Alessandro Frailis.

Per conoscere gli autori è anche possibile ascoltare le video-interviste che saranno prossimamente realizzate per il canale YouTube Limana Umanita.

L’antologia è ordinabile presso il negozio online Limana Umanita o,  a partire dal 9 luglio, su Amazon.

Per ulteriori informazioni: ufficiostampa@scriptorama.it

2 luglio 2012: Paola Boni in diretta a Fantasy On Air

Un mese è già passato dall’ultima diretta di Fantasy On Air, e il vostro staff preferito è già pronto per torturare un nuovo ospite in diretta. Vittima di questa nuova puntata sarà Paola Boniche ci parlerà della sua nuova fatica, Amon III – L’Apocalisseedito dalla fu Casini editore ora Art of Life e di tutti i progetti correlati a questo libro.

Sopravviverà la nostra eroina alla redazione più pazza del mondo? Se volete scoprirlo, ascoltateci lunedì 2 luglio alle 21,00, su improntadigitale.org!!

Stay Tuned!

P.S. Vi ricordiamo che durante la diretta è possibile suggerire metodi di tortura alla redazione o, più banalmente, fare domande a Paola, chattando con noi attraverso il nostro profilo Facebook Fantasy on Air

Alfonso Zarbo parla di Stirpe Infernale al San Giorgio Fantasy

Durante il San Giorgio di Mantova Fantasy abbiamo incontrato Alfonso Zarbo, uno degli organizzatori della kermesse. Oltre a parlarci del festival annuale che lui collabora a tenere in vita, Alfonso ci ha raccontato alcuni retroscena di Stirpe Infernale, l’antologia di racconti fantasy di cui è curatore insieme Filomena Cecere e Roberto Carlo Deri, pubblicata da Editori Riuniti GDS nella collana Nocturna.

Con grande fatica siamo riusciti a non farci travolgere e a non iniziare a chiacchierare dei nostri telefilm preferiti ma il talentuoso Alfonso era pur sempre sotto le grinfie della redazione più pazza del mondo, che, purtroppo per lui, è riuscita a trasformare l’intervista in un surreale inferno per il giovane Alfonso. Pretendevate mica che fossimo seri?

In quanto curatore, si sa, ha dovuto subire in loro vece le torture che avremmo inflitto a tutti gli autori dell’antologia, se li avessimo acchiappati ad uno ad uno. Purtroppo non ci siamo riusciti, ma li citiamo tutti e ricordiamo loro che il microfono di Fantasy on Air è sempre in agguato.

Christian Antonini – Filomena CecereLuca Centi – Matteo Cortini – Paolo Di Orazio – Fabrizio FurchìRoberto Genovesi – Matthias Graziani – Marco Guadalupi – Emanuele Manco – Thomas Mazzantini – Leonardo Moretti – Michele TetroIrene VanniAlfonso Zarbo – Vito Di Domenico (prefazione) – Roberto Carlo Deri (postfazione) – Sara Forlenza (copertina).

 

Ascoltate l’intervista ad Alfonso:

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2012/06/Zarbo_stirpe_infernale.mp3|titles=Zarbo_stirpe_infernale]

 

 

Autori: AA. VV.

Titolo: Stirpe Infernale

Curatori: Filomena Cecere, Alfonso Zarbo e Roberto Carlo Deri

Copertina:  Sara Forlenza

Prefazione: Vito Di Domenico

Postfazione: Roberto Carlo Deri

Casa editrice: Editori Riuniti GDS, collana Nocturna

ISBN: 978880687129

Pagine: 266

Prezzo: € 14,00

 

Stirpe Infernale: Ci sono temi che riescono a scatenare l’interesse degli artisti e del pubblico indipendentemente dal fatto che siano stati ampiamente sfruttati nel corso degli ultimi duemila anni. Questo non significa, però, che tutte le storie “infernali” siano già state narrate. I demoni cambiano con il cambiare del mondo, si aggiornano per restare al passo con i tempi, trovano sempre nuove vie per portare a termine il loro lavoro di tentatori, mentitori, portatori di Oscurità.Quali sembianze assumono? Dove si nascondono? Con quale atavico impulso riescono a scatenare la furia omicida dell’uomo? Ce lo dicono i fuoriclasse della narrativa fantastica italiana, capaci di inquadrare le orde del Diavolo sotto ogni punto di vista per restituirle al lettore in tutte le sfumature. Racconti gotici e urban fantasy, sword and sorcery e d’azione, tendenti alla fiaba e al comico; e ancora med-fantasy, weird-horror e sperimentali in un’antologia provocante e ambiziosa, destinata a far parlare di sé.  L’Inferno vi attende!

E.J. Allibis torna con Primal Spirit

Dopo il clamoroso successo di Unika, con più di 40.000 copie vendute e 13 edizioni straniere, arriva la nuova saga di E.J. Allibis: Primal Spirit, un nuovo mondo fantastico popolato da creature immortali, gli Spiriti Antichi degli Animali. I Teriantropi.

Primo romanzo della saga è Immortal. Tre i protagonisti: Angel, un’irrequieta ragazza della campagna del Somerset, che continua a fuggire perché si sente ingabbiata dalla vita dei suoi diciassette anni; Fesh e Angus, due giovani musicisti della scena londinese, che sperano di volare sulle ali della musica. Se in apparenza nulla li lega, una catena di delitti inspiegabili, eseguiti con inaudita ferocia, traccia un filo invisibile e conduce tutti a Primal Spirit, famosa Talent Factory fondata da un’enigmatica rockstar, una scuola che nasconde un antico segreto, un segreto che una volta svelato catapulterà i ragazzi in una partita drammatica. A rompere il velo di calma surreale che avvolge Primal Spirit sono gli immortali Teriantropi, creature a metà tra l’uomo e l’animale che incarnano lo Spirito Primordiale della specie animale a cui appartengono. Vivono nel mondo con sembianze umane e hanno bisogno di due cose: un corpo in cui dimorare e “il talento” di cui nutrirsi, cibandosi di cervello e occhi degli esseri umani prescelti. Tra l’essere “preda” o “predare”, in bilico tra la vita e la morte, i tre protagonisti si misureranno con scelte difficili ma ineludibili.

 

Immortal è un romanzo animato da sensazioni forti e vere che condurranno a un colpo di scena finale inaspettato. Un urban fantasy moderno e innovativo, un viaggio nella sensibilità e nelle emozioni tipiche (il presente insoddisfacente, il futuro incerto, il senso d’inadeguatezza, l’amore e il desiderio, il valore dell’amicizia) del mondo giovanile, rappresentate in modo avvincente e originale, con un linguaggio verbale e simbolico perfettamente sintonizzato con l’universo dei giovani adulti che vorranno leggerlo. Particolare risalto è dato alla musica, potente elemento di comunicazione e socializzazione tra i giovani, che svolge un ruolo importante all’interno del filo narrativo e crea una “colonna sonora” emozionante e di grande effetto.

Guarda QUI il book trailer del libro.

Ascolta R.I.D.

maggio: 2017
L M M G V S D
« Ott    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031